Primo esperimento di ipnosi attraverso il video: Attaccato!

Dopo un lungo e faticoso tribolare, siamo pronti per presentarvi la nostra ultima fatica: il primo esperimento pubblico di ipnosi attraverso il video!SLIDE-ESPERIMENTO

In tanti, alla fine di una serata o di uno spettacolo, rimangono incuriositi dal fenomeno “ipnosi”. Alcuni non hanno avuto l’occasione per salire sul palco, altri si vergognano, altri hanno mille altri motivi. Per questo, abbiamo creato questo video, dove è possibile sperimentare un fenomeno ipnotico, nemmeno troppo banale, come la catalessia involontaria, direttamente da soli!

L’esperimento è molto semplice: ritagliatevi 5 minuti dove potete dedicarvi solo a voi stessi e non avete distrazioni, indossate delle cuffiette, mettete il video a tutto schermo, e godetevi il viaggio: alla fine rimarrete attaccati alla vostra sedia!

Il secondo scopo di questo video è quello di riuscire a capire qual è il vostro grado di “ipnotizzabilità”, o come preferiamo chiamarlo noi, visto che lo consideriamo una qualità straordinaria se ben esplorata, il vostro potenziale ipnotico. Ad esempio, se alla fine del video sarete riusciti a rimanere attaccati alla sedia, con molta probabilità siete delle persone che possono tranquillamente sviluppare un’analgesia o addirittura un’anestesia a comando (tipo evitare l’anestesia chimica dal dentista) e tante altre belle cose che per questo video le potete sfruttare per divertirvi un po’.

Il test è un test “a ribasso”: ovvero chi passa il test è sicuramente un buon soggetto, chi non lo passa non è detto che non lo sia: infatti non avendovi davanti e dovendo parlare ad una videocamera, l’effetto è molto minore che se fossimo dal vivo. In ogni caso, se non dovesse funzionare, o se l’effetto non dovesse essere estremo, non preoccupatevi, potrete rivedere il video quante volte vorrete, e ogni volta se vi concentrate di più, l’effetto può solo che aumentare.

Tra l’altro, un vantaggio di un’ipnosi attraverso il video, è che potete mettere stop quando siete attaccati per godervi di più il divertimento, e poi premere “play” per andare avanti e staccarvi :)

Se l’esperienza vi incuriosirà, e vorrete imparare ad ipnotizzare anche voi, vi ricordo il nostro corso di ipnosi istantanea, Reality Bending – L’immaginazione che plasma la realtà.

Il video è stato prodotto dalla Viral Hypnosis, nata da una collaborazione tra noi di Illusioni Mentali, Video eMMe per quanto riguarda il video, Score Komposer per la musica e il suono, e Pinkarman per la grafica e la direzione artistica, per la creazione di contenuti e marketing multimediali che abbiano come tema comune l’ipnosi.

Senza ulteriori indugi vi lascio al video, con un consiglio: fatevi riprendere da qualcuno (se non vi distrae troppo), abbiamo in mente un’altra sorpresa che a breve vi sveleremo. Lasciateci commenti e feedback sulla vostra esperienza in privato via email o nei commenti pubblici qui sotto, se volete saperne di più sul come sfruttare questa vostra qualità, contattateci.

 

 


Pinterest

,

  • giuseppe

    non ero concentrato ma ho provato solo che mi sentivo dentro quei puntini come volare la tra quei puntini e allora?

  • Daniele Sicorace

    Se non ti concentri e “immedesimi” al massimo non funzionerà mai.
    Riprova di nuovo cercando di non distrarti e pensando che puoi davvero
    rimanere incollato per qualche strana ragione alla sedia.