La Psicologia della Magia

La cosa che mi affascina di più della Magia e dell’Illusionismo è sicuramente tutta quella parte che si occupa di svelare, sfruttare, ottimizzare i vari processi mentali che creano poi in ultima analisi l’illusione.

Infatti l’Illusione non avviene mai sulle o nelle carte, ma sempre nella mente dello spettatore. E’ quando la sue convinzioni/convezioni sul mondo vengono infrante che avviene l’attimo “magico”, dove per un secondo l’impossibile diventa possibile. Per essere un bravo illusionista infatti non basta sapere il “trucco”, non basta saperlo fare, non basta saperlo fare bene in modo che non sia individuabile, per riuscire a trasformare un enigma da settimana enigmistica in un “attimo di incanto” bisogna essere maestri della psicologia della magia.

In genere non si trova tanto materiale sull’argomento, infatti ci si concentra di più sull’effetto e/o sulla metodologia, così quando ci si imbatte in un raccolta di tale prestigio, è difficile non rimanere esterrefatti.

Joshua Jay, noto mago statunitense, ha raccolto i migliori saggi sulla psicologia della magia e ha creato un libro fenomenale, “Magic in Mind”.

E volete sapere la parte più bella? E’ GRATIS.

Esatto. Lo regala. Come gesto d’affetto verso tutti i mostri sacri della magia che ci hanno preceduto e verso questa nobile arte che ha il dono di cambiare la vita (come è successo con me).

Avviso: il libro è in inglese e NON contiene effetti o trucchi. E’ una miniera d’oro sui meccanismi di cui sopra, e tra gli autori conta nomi famosissimi, come Derren Brown, Teller (di Penn & Teller), Robert Houdin e molti altri.

Per scaricare la vostra copia, andate direttamente sul sito di Joshua Jay cliccando sull’immagine più in basso.

Grazie, Joshua, e grazie a tutti i vari contributors che hanno dato il consenso per la pubblicazione del loro materiale.

magic-in-mind


Pinterest