Usare il “come se” nella routine quotidiana, un piccolo decalogo

In altre parole ecco una piccola selezione di esercizi facili e testati per dare e ottenere il massimo con il metodo del “Come Se” in alcune situazioni della vita di tutti i giorni.

  1. Felicità: sorridi
    Primo e più importante consiglio del decalogo. Come dimostrato dalle ricerche di Laird il sorriso stimola le endorfine (che a loro volta ti fanno sentire più felice). Per massimizzare l’effetto fai il sorriso più grande che puoi, tira un le sopracciglia un po’ verso l’alto e mantieni l’espressione per almeno venti secondi.

  2. Procrastinazione: inizia a fare qualcosa
    Per superare la procrastinazione, comportati come se fossi estremamente interessato in quello che devi fare. Passa qualche minuto ad iniziare a fare la prima parte di quello che stai evitando, ed improvvisamente sperimenterai un forte bisogno di portarlo a termine.

  3. Autostima e sicurezza di se: assumi una posizione dominante
    Per dare una bella spinta all’autostima e al senso di sicurezza, assumi una posizione di potere. Se stai sedendo: tira su la schiena, addrizza le spalle, guarda in alto e incrocia le mani dietro la testa. Se stai in piedi: appoggia i piedi ben piatti sul pavimento, tira su la schiena, e addrizza le spalle; in altre parole “petto in fuori, pancia in dentro!”

  4. Forza di volontà: tira i muscoli
    Come risultato degli esperimenti di Iris Hung ora sappiamo che irrigidire i muscoli aumenta la forza di volontà. La prossima volta che vuoi evitare una sigaretta (o un gelatone), stringi i pugni, contrai i bicipiti, premi pollice e indice tra loro o afferra qualcosa con una bella stretta.

  5. Tenacia: siedi dritto e incrocia le braccia
    Usando un gruppo di volontari e una serie di problemi particolarmente difficili, Ron Friedman ha osservato che sedersi dritti e incrociare le braccia rende più ostinati e focalizzati sul proprio obiettivo. Fai in modo di avere il computer leggermente più alto dei tuoi occhi e, quando le cose si fanno dure, incrocia le braccia!

  6. Senso di colpa: lava via le tue colpe
    Come Pilato quando se ne è lavato le mani, se ti senti in colpa riguardo a qualcosa prova a lavarti le mani o a farti la doccia. Secondo Chen-Bo Zhong chi lava via la colpa si sente significativamente meno in colpa degli altri.

  7. Dieta: usa la mano non dominate
    Mangiando con la tua mano non dominante (in genere la destra per i mancini e viceversa) ti comporti come se stessi facendo qualcosa di inusuale. Questo sposta l’attenzione sulla tua azione, e mangiando consapevolmente si mangia meno. Provare per credere.

  8. Negoziazione: usa sedie morbide (o rigide, dipende dal vostro scopo)
    I mobili duri sono associati ad un comportamento duro. Usare sedie morbide durante una negoziazione rende più flessibili. In un esperimento effettuato al MIT diverse persone sono state fatte sedere su sedie dure o morbide durante la negoziazione del prezzo di una macchina. Chi si sedeva sulla sedia rigida offriva meno ed era più inflessibile.

  9. Persuasione: fai cenni di assenso
    Le persone che fanno cenni di assenso mentre ascoltano una discussione sono sensibilmente più inclini ad essere daccordo con le argomentazioni che ascoltano. Se vuoi incoraggiare qualcuno ad essere daccordo con te, fai dei piccoli cenni affermativi col capo mentre parli con loro. Gary Wells ha osservato che in genere il movimento viene reciprocato dall’interlocutore e questo lo farà trovare stranamente attratto dal tuo modo di pensare.

  10. Amore: apriti
    Le coppie di innamorati parlano degli aspetti più intimi delle loro vite. Una ricerca portata avanti da Robert Epstein, fondatore del Cambridge Centre for Behavioural Studies, ha mostrato che anche l’opposto è vero: discussioni più intime e personali aumentano l’attrazione tra le persone. Al prossimo appuntamento, fai aprire la persona che è con te chiedendogli che consglio darebbe a se stessa se avesse 10 anni, o che oggetto porterebbe con se casa sua fosse in fiamme (o se dovesse scappare su un’isola deserta).


Pinterest

, ,

  • Daniele Sicorace

    immagino che il 10mo consiglio sarà quello più testato. Fateci sapere come va :)